Spedizione gratuita per ordini sopra i 35€

Startup di

Spedizione gratuita per ordini sopra i 35€

Spedizione gratuita per ordini sopra i 35€

Tra storie e leggende: la magica Vite e il suo frutto
Vite

La vite, Vitis vinifera, è una delle piante più affascinanti e cariche di storia del nostro pianeta. Oltre a fornirci l’uva, da cui si produce il prelibato vino, e da cui noi di Vivita pharma riusciamo a estrarre il prezioso principio attivo alla base dei nostri prodotti, è avvolta da storie e leggende che attraversano il tempo. Scopriamo insieme alcune delle curiosità più affascinanti legate a questa straordinaria pianta.

La Leggenda di Dioniso, il Dio del vino

La mitologia greca narra di Dioniso, il dio del vino. Si dice che il giovane dio fosse figlio di Zeus e della principessa Semele. Quando Semele morì a causa del fulgore di Zeus, il padre prese il bambino non ancora nato e lo nascose nella sua coscia finché non fu pronto a nascere. Dioniso fu quindi chiamato “nato due volte”. La sua leggenda è intrinsecamente legata alla vite e al vino, e divenne una figura centrale nelle celebrazioni bacchiche.

La leggenda del Santo Graal

Nella leggenda del Santo Graal, il Graal è la coppa usata da Gesù durante l’Ultima Cena. Si dice che Giuseppe d’Arimatea abbia portato il Graal in Inghilterra, dove si trasformò in una pianta di vite. Questo legame tra il Graal e la vite simboleggia il passaggio del calice sacro e del sangue di Cristo al mondo del vino durante la comunione cristiana.

Il mistero della luce di Mendoza

Nella regione vinicola di Mendoza, in Argentina, c’è una storia insolita. Dicono che un lavoratore agricolo, Juan, scoprì che l’esposizione delle viti alla luce della luna piena durante il periodo di crescita avesse un effetto positivo sulla qualità dell’uva. Questo fenomeno fu chiamato “Mistero della Luce di Mendoza” e rappresenta un’antica pratica ancora rispettata nella produzione di vino.

Le radici profonde della vite

Le radici delle viti possono penetrare profondamente nel terreno, raggiungendo fino a 15 metri di profondità. Questo è un fatto sorprendente, poiché le viti devono affrontare sfide uniche per attingere nutrienti e acqua. Questa profondità radicale è uno dei segreti che rendono le viti così resistenti e in grado di produrre frutti di alta qualità.

La vite più antica al mondo

Nella regione della Shizuoka, in Giappone, cresce una vite che è stata riconosciuta dal Guinness dei Primati come la più antica al mondo. Si stima che abbia oltre 400 anni. Questa vite, conosciuta come “Koshu”, produce un’eccezionale varietà di uva da tavola.

La vite è più di una pianta: è una leggenda, una fonte di ispirazione per artisti, poeti e amanti del vino. Queste storie e leggende rappresentano solo un assaggio dell’incredibile mondo della vite. Ogni sorso di vino è un viaggio nella storia, la cultura e la magia di questa pianta straordinaria.

Entra nel mondo del benessere sostenibile di Vivita.
Iscriviti alla newsletter per ricevere consigli sulla salute e approfondimenti sui nostri prodotti.
Per te uno sconto del 10% sul tuo primo ordine.